saverio

Amicizia, fratellanza

Non posso scapare alla monotonia

Il suo ricordo io non riesco a buttar via

lo sai che ho sempre stato un´po timido

ma mai mi son trovato dentro un brivido.

Con il suo guardare di bambino bello

Si mostra un´po così, mi porta fino in cielo

Ma io resto dentro la mia anima

Nel freddo della  città grigia e affollata.

Non è possibile dividermi, separarmi dell´amico

Siamo fratelli, ora, sempre, mai

Sempre sarà così!

Comentarios2

  • sandor

    È affascinante e triste allo stesso tempo.
    Buon fine settimana, amico.
    Sandor

  • El Hombre de la Rosa

    No he podido pasar sin leer tus preciadas letras amigo Saverio...
    Hermosas palabras escritas con amor...
    Saludos de afecto y amistad...
    Críspulo el de la Rosa...



Para poder comentar y calificar este poema, debes estar registrad@. Regístrate aquí o si ya estás registrad@, logueate aquí.